Gestione degli Asset

Cosa offre

Un’ampia gamma di operazioni che garantiscono agli intermediari e agli emittenti il completo, corretto ed efficiente funzionamento delle attività di amministrazione degli strumenti finanziari, sia italiani che esteri, accentrati presso Monte Titoli, appartenenti principalmente alle seguenti categorie:

  • titoli di Stato
  • obbligazioni corporate (compresi gli asset backed securities)
  • azioni
  • warrants/covered warrants
  • quote di fondi comuni di investimento (fondi chiusi, fondi immobiliari ed ETF)

Per gli strumenti finanziari di diritto italiano, Monte Titoli intrattiene un rapporto diretto con le società emittenti.

Collocamento e trasferimento

Viene garantita l’effettuazione in tempo reale delle operazioni di collocamento sul mercato di nuovi strumenti finanziari, su istruzione dell’emittente, e di tutti i successivi trasferimenti contabili richiesti dagli intermediari a qualunque titolo, anche al fine di costituire le garanzie a favore di Banca d'Italia per l'ottenimento di credito direttamente sui conti dagli stessi intrattenuti presso TARGET2-Banca d'Italia.

Grazie ai collegamenti con i sistemi esteri di gestione accentrata, anche i trasferimenti transfrontalieri vengono effettuati in tempo reale, attraverso l’utilizzo dei protocolli già in uso per l’operatività in ambito domestico.

Viene fornita informativa, in tempo reale, alle controparti interessate sull’esito di tutte le operazioni di trasferimento di strumenti finanziari.

Fondi d'Investimento e ETF

Per i fondi comuni chiusi, immobiliari e ETF (di diritto italiano o estero) accentrati, Monte Titoli garantisce la gestione completa di tutte le seguenti operazioni:

  • accentramento delle quote in regime di dematerializzazione;
  • pagamento dei proventi;
  • rimborso (a scadenza e a richiesta);
  • trasferimento sia franco pagamento che contro pagamento su base lorda e netta.

Corporate Actions

Grazie ai rapporti diretti intrattenuti con le società emittenti, italiane e estere, che partecipano al nostro sistema e ai collegamenti con i sistemi esteri di gestione accentrata, Monte Titoli è in grado di ricevere l'informativa di ogni corporate action direttamente dalla fonte ufficiale (l'emittente o il CSD interessato) e di inoltrarla tempestivamente, con lo stesso livello di dettaglio, ai propri partecipanti (via MT-X, SWIFT e RNI).

Monte Titoli può gestire, operando in piana conformità agli standard internazionali, qualsiasi tipo di corporate action, in termini di:

  • pagamento dividendi (titoli azionari), proventi (fondi) e interessi (obbligazioni e ABS)
  • operazioni sul capitale a pagamento, su base volontaria (es.: aumenti di capitale a pagamento, esercizi warrant)
  • operazioni sul capitale gratuite (es.: fusioni, scissioni, assegnazioni gratuite di azioni, aumenti di capitale gratuiti)
  • assemblee

Per le operazioni che prevedono la gestione di pagamenti (pagamento dividendi, proventi, interessi e operazioni sul capitale a pagamento), l'emittente deve incaricare un paying agent al quale verranno inviate le relative istruzioni pwer l'efettuazione dei pagamenti in automatico; quando i pagamenti vengono invece effettuati dall'Issuer CSD di un altro Paese, per titoli esteri detenuti da Monte Titoli in qualità di Investor CSD, noi riceviamo i fondi e provvediamo ad accreditarli ai nostri partecipanti nela medesima data valuta.

Per i pagamenti che vengono effettuati in valute diverse dall'Euro (es.: USD, GBP), l'intermediario deve comunicare a Monte Titoli la propria banca agente per quella valuta prima che il pagamento venga eseguito.

Le operazioni sul capitale gratuite vengono processate automaticamente sui sald\ detenuti dagli intermediari, in base alle istruzioni ricevute dall'emittente; per le operazioni a pagamento, che prevedono la partecipazione su base volontaria, Monte Titoli provvede a processare le istruzioni ricevute dagli intermediari (per conto degli investitori finali) in modalità DVP in Target 2 (assegnando i titoli rivenienti contro cash).

Il servizio di gestione delle corporate actions offre ai nostri clienti i seguenti vantaggi:

intermediari

  • ricevere l’informativa relativa alle operazioni societarie, compresa quella necessaria per l’esercizio di voto nelle assemblee;
  • riscuotere automaticamente le competenze maturate sugli strumenti finanziari accentrati sia in moneta di banca centrale (se in euro) che in moneta di banca commerciale (se in altre valute);
  • disporre di una completa informativa sui pagamenti, sia a carattere previsionale che al regolamento dei proventi;
  • partecipare alle operazioni sul capitale delle società emittenti (aumenti di capitale, conversioni, ecc.) e agli eventi quali fusioni e scissioni, mediante l'invio a Monte Titoli di apposite istruzioni, con eventuale regolamento dei controvalori in moneta di banca centrale (se in euro) che in moneta commerciale (se in altre valute)

emittenti

  • avere un canale privilegiato di informativa al sistema circa tutte le operazioni e le iniziative poste in essere sugli strumenti finanziari accentrati;
  • avere certezza e garanzia di tempestività per il pagamento dei proventi per competenze maturate e per l’incasso relativo alle operazioni sul capitale a titolo oneroso;
  • disporre di una completa informativa sia a carattere previsionale che al regolamento dei proventi.

Servizi Fiscali

Monte Titoli supporta gli emittenti domestici nell'effettuare emissioni di obbligazioni, soggette al regime fiscale previsto dalle legge 239 del 1996, sul mercato americano (ma anche su altri mercati internazionali); il requisito essenziale per l'erogazione del servizio è che l'emittente sia soggetto al regime fiscale indicato.

Dato che i titoli sono soggetti alla fiscalità italiana, gli investitori americani sono esentati dal pagamento dell'imposta sostitutiva del 20%, presentando l’opportuna autocertificazione prevista dalle legge, in ragione del trattato contro la doppia imposizione vigente tra Italia e Stati Uniti; questo rende le obbligazioni particolarmente appetibili e consente all'emittente di massimizzare il cash flow derivante dalla sottoscrizione dei titoli in questione.  

I titoli emessi vengono accentrati in Monte Titoli, con un codice IT assegnato da Banca d'Italia, in forma di Global Notes; gli stessi sono poi collocati negli Stati Uniti, nella forma di ADR (American Depository Receipt), da una banca americana che opera nel ruolo di Issuer Agent.  

L'issuer Agent garantisce la riconciliazione tra le Notes registrate in Monte Titoli e gli ADR emessi nel sistema del depositario centrale americano (DTCC) e provvede ad effettuare il pagamento degli interessi maturati alle scadenze previste dal piano di ammortamento.  

Monte Titoli opera in qualità di Tax Agent dell'emittente, con il supporto di un partner fiscale accreditato sul mercato anmericano, incaricandosi di:  

  • raccogliere, verificare e conservare le autocertificazioni per l'esenzione fiscale dei percettori americani
  • inviare mensilmente al fisco elettronico (SOGEI) i file contenenti i dati anagfrafici dei percettori esenti da imposta
  • liquidare mensilmente all'agenzia delle entrate le imposte a carico dei percettori non esenti (compensate con l'eventuale credito d'imposta maturato)
  • tenere il conto unico, che riporta mensilmente le registrazioni dei versamenti e dei crediti d'imposta, come previsto dalla legge

  Per garantire la segregazione dei titoli destinati al mercato americano, viene aperto a nome dell'emittente un ulteriore conto emissione ad hoc, operato dall'Issuer Agent.